Cerca
  • ASANA Comunicazione

Nuova opportunità per il debitore

Aggiornamento: 13 apr 2021

Il 2021 si prospetta essere un anno di riscatto. Dopo la #crisi economico-finanziaria portata dal Coronavirus è tempo di reagire.

In particolare, bisogna volgere uno sguardo a tutte le famiglie e le imprese che si trovano a dover affrontare una situazione debitoria che non accenna a rallentare.

È importante dare una seconda chance.


È il #Decreto Ristori a fornire alcuni strumenti per sostenere chi è in difficoltà. I principali strumenti riguardano:

  • Accordo di composizione della crisi

  • Piano del consumatore

  • Liquidazione del patrimonio

  • Procedure di esdebitazione quando il debitore non ha beni (di questo ne abbiamo già parlato in passato. Troverete l’articolo qui)


L’esdebitazione fa in modo che i soggetti ripartano senza debiti. Ecco perché si accenna ad una seconda possibilità.


Queste procedure servono a contrastare anche la #criminalità organizzata. Data l’inefficacia dei fondi antiusura (destinati a chi è stato vittima dell’usura), la procedura di liberazione dai debiti si rivelerebbe essere una soluzione semplice e legale a chi si trova in situazioni di alta insolvibilità.


Per liberarsi dalla crisi il soggetto dovrà presentare una proposta per il rientro del debito o per la liquidazione del patrimonio all’OCC – Organismo per la Composizione della Crisi da sovraindebitamento.

Successivamente si possono aprire tre strade:

  1. Si fa un accordo di ristrutturazione nel caso in cui è il piccolo imprenditore a presentare domanda che dovrà essere accolta dalla maggioranza dei creditori.

  2. Si stipula il piano del consumatore: ovvero siamo in presenza di un non professionista, in questo caso non c’è bisogno del consenso dei creditori

  3. Liquidazione del patrimonio: il giudice nomina un liquidatore per destinare ai creditori i beni del debitore (si escludono ovviamente i beni primari essenziali per la sopravvivenza)


I membri di una stessa famiglia potranno richiedere una procedura di #esdebitazione comune, in questo caso si farà riferimento al #sovraindebitamento familiare.


Queste norme sono favorevoli per il debitore qualora ci fosse una situazione di meritevolezza. Per meglio dire: il debitore non deve aver causa il suo indebitamento con colpa grave, malafede o frode.


Ad oggi è più che mai necessario essere vicini a tutti quei soggetti che hanno subito e che stanno subendo le conseguenze di una crisi che da sanitaria è passata in tempi molto brevi ad essere una crisi economica.


Saldo e Stralcio mutuo può aiutarti a liberarti dai debiti. Contattaci e verificheremo la tua situazione debitoria e troveremo assieme la soluzione migliore ai tuoi problemi finanziari.


#decretoristori #situazionedebitoria #saldoestralciomutuo #debiti #crediti #debitore #patrimonio #liberarsidaidebiti #liquidazionedelpatrimonio




4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti