Cerca
  • ASANA Comunicazione

La seconda casa diventa un must-have

Reduci da una lungo periodo di quarantene e zone rosse, gli italiani sembrano voler riacquisire la

serenità.

In particolare, l'acquisto di immobili in posizioni strategiche sembra esser diventato un bisogno primario di molti.


Ad evidenziarlo è una ricerca condotta dal'Ufficio Studi di immobiliare.it.

Le zone più richieste parrebbero essere le Cinque Terre e le Isole Pelagie (in particolare Linosa e

Lampedusa).


Perché la domanda è in costante aumento?

A spiegare questo fenomeno ci sono due motivazioni, una sociale e l'altra economica.

La motivazione sociale sembra essere di facile intuizione. Il popolo italiano è stanco di trascorrere del tempo nelle proprie abitazioni, spesso piccole e in grandi città, così ha deciso di muoversi verso località più tranquille e che consentano di staccare la spina.

La seconda casa diventa molto più che un luogo di villeggiatura. La seconda casa è a tutti gli effetti una seconda possibilità.


Si tratta di una possibilità di evadere dalla monotonia, di un posto dove andare quando non vi sono restrizioni date dai Decreti e rappresenta anche un investimento economico. Con una possibile riapertura del turismo i proprietari potranno decidere di affittarle per ottenere un ritorno monetario.


Il secondo motivo è strettamente economico. Il prezzo di molti immobili è diminuito, negli altri casi è rimasto costante o ha avuto un leggero aumento.

Il mercato immobiliare residenziale di alcune zone italiane si è modificato facendo aumentare la

disponibilità di immobili in vendita.

A spiegare il fenomeno è il fatto che molti proprietari, per evitare di far fronte a costanti spese di

manutenzione, hanno deciso di mettere in vendita i loro immobili. Ecco quindi che questi ultimi,

andando a competere con immobili già sul mercato da diversi mesi, sono riusciti a vincere a causa dei recenti interventi di manutenzione e restauro che hanno subito.


Un immobile appena restaurato vince quasi sempre sul mercato.


In quali aree si compra di più?

La ricerca dimostra che la domanda maggiore si ha nelle località turistiche raggiungibili facilmente dai grandi centri come Milano per la Lombardia e Roma per il Lazio.

Di conseguenza le aree più richiesto, come già anticipato, risultano essere le Cinque Terre,

l'arcipelago delle isole Ponziane e le isole Pelagie.




22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti