Cerca
  • Saldoestralciomutuo.com

Polizze mutuo irregolari: al cliente spetta il rimborso del premio.

Le grandi banche continuano a prender sanzioni dall’antitrust perché subordinano l’erogazione del mutuo o dei finanziamenti alla sottoscrizione di polizze costose e spesso inutili.


Tra le banche recentemente sanzionate dall’antitrust vi sono Unicredit, BNL, Intesa Sanpaolo e Ubi Banca.


Le pratiche commerciali scorrette di vendita polizze unitamente ai mutui sono state compiute con buona frequenza nel periodo 2015-2017 ma alcune banche tutt’ora continuano su quest’onda.


La normativa attuale prevede che le banche, quando propongono un mutuo o un finanziamento subordinati a un contratto di assicurazione,


1. dovrebbero sottoporre al cliente per lo meno due preventivi di due differenti assicurazioni;


2. le assicurazioni non devono essere riconducibili alla stessa banca.


Resta ferma la facoltà del cliente di scegliere sul mercato qualsiasi altra polizza che ritenga conveniente, con onere della banca di accettare tale polizza.


Il cliente ha sempre la facoltà di recedere dal contratto di assicurazione superfluo, ottenendo dalla banca o dall’assicurazione il rimborso della quota premio per il periodo di assicurazione non fruito.


Nessuna banca può subordinare al consumatore e all’imprenditore la concessione di mutui e finanziamenti alla sottoscrizione di ulteriori servizi bancari o assicurativi. Si tratta di una pratica commerciale scorretta e al cliente spetta il rimborso.


Nei momenti di revisione economica e di crisi è importante valutare i propri contratti: ottenere un risparmio di costi evitando spese superflue, ottenendo anche il rimborso di costi non dovuti, può fare la differenza.


Il consulto col professionista può darti indicazioni essenziali per la gestione delle tue finanze.


Per ogni approfondimento siamo a disposizione mediante form di contatto.


Il team di Saldoestralciomutuo.com







179 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti